copertina "Il fuoco nudo"
14212 Voti
Lascia la tua Preferenza
Clicca sul cuore se il libro ti è piaciuto
0 Voti

Un sacerdote - Don Marco Buozzi (Max) - e una bambina di sette anni – Violante – vivono una relazione pedofila nella buona borghesia romana degli anni ‘90. In seguito a denunce anonime e all’infarto di Max, lo scandalo viene messo a tacere e il sacerdote agevolato nella sua carriera. Violante si trasferisce con la famiglia, e i due non sanno più nulla l’uno dell’altra. E’ il 2014. I due si incontrano casualmente e rivivono il passato nella spirale di una passione sado-masochistica. Ma alla decisione di lui di lasciare la Chiesa, Violante vede la fine di ogni loro complicità e si vendica.

Scarica la presentazione del Libro