copertina "Io sono qui - Michelle Grillo"
511 Voti
Lascia la tua Preferenza
Clicca sul cuore se il libro ti è piaciuto
0 Voti

«Pensai che alla fine non siamo altro che cicatrici. Lembi di pelle ricuciti dalle ferite della nostra esistenza, rattoppi fatti male per continuare ad andare avanti».

Dopo quattordici anni di silenzio una telefonata annuncia a Céline la morte della madre. La notizia è quasi indolore, ma la ragazza decide lo stesso di volare a Parigi per confrontarsi con quella donna che abbandonandola ha interrotto la sua infanzia felice. Il viaggio, però, si rivelerà anche l’occasione per scoprire l’origine del dolore della madre e dei motivi che l’hanno spinta a compiere quel gesto che ha segnato la vita di entrambe.

Sullo sfondo di una magnifica Parigi ferita dal terrorismo, Michelle Grillo ricompone tramite piccoli tasselli il dramma intimo della sua protagonista per restituirci un intenso romanzo sulla scoperta e sul perdono.

Scarica la presentazione del Libro

Voti totalizzati

511 Voti