Regolamento

ama_logo


1. Requisiti di ammissibilità al concorso

Il Premio Letterario Augusta è rivolto alle opere di narrativa, saggistica e poesia

Sono ammessi a partecipare al concorso gli Autori esordienti, intendendosi per tali coloro che, prima dell’opera con la quale partecipano al concorso, non abbiano mai pubblicato alcuna altra opera di narrativa né con editori italiani né con editori stranieri.

Non sono considerati autori esordienti e quindi esclusi coloro che abbiano già pubblicato una o più opera di narrativa su siti web o comunque su supporto informatico, tutte le opere devono essere reperibili in formato cartaceo e pubblicato.

Sono inoltre ammesse al concorso esclusivamente le opere pubblicate con un editore attivo sull’intero territorio nazionale da almeno un anno, da calcolarsi a partire dalla data di apertura delle iscrizioni al concorso.

L’assenza di anche solo uno dei requisiti di ammissibilità comporta l’esclusione dal concorso.

 

2. Partecipazione al concorso

La partecipazione al concorso avviene mediante iscrizione sul sito www.premioaugusta.it nel quale dovranno essere inseriti i dati dell’Autore e dell’Editore, il titolo dell’opera in concorso e l’anno di pubblicazione.

Nello stesso sito dovranno essere, inoltre, caricati (in formato .pdf), la copertina  dell’opera in concorso insieme a un frammento del testo non più lungo di 30 pg (pagine) che saranno visualizzabili dai visitatori del sito.

L’iscrizione al concorso è gratuita e deve essere eseguita entro e non oltre la data del 05 Maggio di ogni anno.

L’iscrizione può essere eseguita sia dall’Autore sia dall’Editore secondo le modalità indicate nel sito al momento della registrazione.

 

3. Modalità di votazione

Le opere in concorso sono soggette ad una doppia fase di votazione:

  1. la prima fase, ad opera dei lettori, tramite votazione telematica sul sito www.premioaugusta.it , all’esito della quale le dieci opere che avranno registrato il maggior numero di preferenze saranno ammesse alla seconda fase; questa fase dura dal 10 Maggio di ogni anno al 10 Luglio di ogni anno.
  2. la seconda fase è sia ad opera dei lettori che ad opera della giuria di qualità mediante voto telematico. Avrà inizio in data 12 Luglio e termine in data  12 Settembre. Durante la seconda fase l’organizzazione del Premio si riserva di comunicare la data della Cerimonia del Premio che avverrà sempre nello scenario della Città nominata Capitale della Cultura Italiana
  3. la fase finale, in cui esclusivamente la giuria qualificata nominata dal comitato esecutivo dell’ente organizzatore stabilirà la graduatoria definitiva delle opere finaliste tra quella ammesse alla seconda fase.
  4. Le date sono suscettibili di oscillazioni in base alla cadenza di calendario

Nelle votazioni telematiche ogni lettore avrà la possibilità di esprimere la propria preferenza rispetto a ciascuna delle opere in concorso, attribuendo esse un punteggio pari a un solo voto per opera.
Ciascun lettore non potrà votare più di una volta la stessa opera.

La giuria qualificata sarà nominata di anno in anno dal consiglio direttivo dell’ente organizzatore e sarà composta da un numero di membri non inferiore a tre.

Gli Autori e/o gli Editori delle dieci opere selezionate per la fase finale dovranno consegnare all’ente organizzatore, a pena di esclusione, un numero di copie cartacee dell’opera pari al numero dei membri della giuria.

 

4. Premi

Il premio per l’Autore primo classificato è pari a € 1.000,00 (mille).

Il premio per l’Autore secondo classificato è pari ad un valore di € 300,00 (trecento).

Il premio per l’Autore terzo classificato è pari ad un valore di € 300,00 (trecento).

 

IMPORTANTE: L’associazione è proprietaria del Premio e si riserva di effettuare verifiche sulla trasparenza delle votazioni on-line e della giuria; se si dovessero riscontrare anomalie sulle fasi delle procedure l’associazione congelerà i premi a data da destinarsi in base alle tempistiche di controllo.